giovedì 6 ottobre 2016

Recensioni in 10 righe: "Antipodi" di Raffaele Napoli


Un altro autore e un altro romanzo che ho scoperto su Yeerida 
Due storie apparentemente assurde si intrecciano e i destini dei due protagonisti (Marco e Luca) si incrociano e si influenzano reciprocamente. Marco si risveglia nudo e senza documenti a Cadice, senza sapere come ci è finito; quando riesce a mettersi in contatto con la sua famiglia in Italia, nessuno sembra ricordarsi di lui. Luca, laureato e specializzato, deve accontentarsi di fare il commesso in un hard discount; nel momento in cui si innamora perdutamente di una donna sposata, decide per lei di cambiare vita e affida la sua rinascita a uno stravagante sciamano calabrese emigrato in Nuova Zelanda. La storia incuriosisce fin dalle prime pagine, per approdare a un finale un po' moraleggiante ma non scontato.
Un romanzo facile e intrigante, soprattutto nella prima parte.

Voto ***

Nessun commento:

Posta un commento