mercoledì 6 luglio 2016

Recensioni in 10 righe: "Mariotta la quarta bambina" di Nadia Bertolani



Fiammetta, una donna fragile e tormentata, sposata con uno scrittore di storie per bambini, deve tornare, per una cerimonia in onore del marito, nel paese d'origine, dove dovrà fare i conti con molti aspetti irrisolti del suo passato e in particolare col ricordo di Mariotta, bambina morta misteriosamente che nessun altro in paese sembra voler nominare. La costruzione narrativa regge benissimo, la tensione per il mistero della bambina scomparsa attraversa tutto il romanzo e cattura l'attenzione del lettore. Lo stile è elegante, capace di suggerire e di evocare ambienti e atmosfere, piacevole e mai banale. Insomma un ottimo romanzo, che ci lascia l'impressione di una realtà molto più ricca e misteriosa di quella che crediamo di conoscere, una realtà di cui fanno parte anche i nostri sogni, i nostri desideri e le nostre paure. Una lettura consigliata.

Voto *** e 1/2


Link per l'acquisto su Ilmiolibro

2 commenti:

  1. Leggo in ritardo perché di tanto in tanto mi disintossico dalle connessioni, ma spero che il mio ringraziamento ti arrivi ugualmente come una gradita forma di riconoscenza. A presto. Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il piacere di questa lettura :-)

      Elimina