lunedì 1 febbraio 2016

Il rospo



Stanotte ho sognato di avere nel piatto un rospo; sebbene fosse immobile, mi pareva vivo e non avevo il coraggio di mangiarlo. Gli ho tagliato delicatamente quella che sembrava la lingua (una cosa sottile, con venature a forma di albero e di colori diversi, tipo arcobaleno, cangianti) che è venuta via facilmente; poi il rospo è saltato via dal mio piatto nel piatto di un uomo che mangiava di fianco a me. Io, entusiasta, ho esclamato: “Hai visto, è vivo!”. Avevo notato, poco prima che saltasse, che gli batteva il cuore e respirava.
Il sogno mi ha colpito come ti colpiscono i sogni strani, quelli che hanno un significato nascosto. Così sono andata a cercare e questo è quello che ho trovato:

Il rospo annuncia l'inizio di un processo di trasformazione o di una nuova fase della vita. 

Il rospo ci invita ad affrontare ciò che di nascosto, profondo e a volte scomodo è dentro di noi, a progredire nella mente e nello spirito.

Sognare rane e rospi è in genere molto positivo perché la loro simbologia è connessa alla fertilità, alla vitalità e creatività, nonché alla trasformazione e metamorfosi. 

La figurina del Rospo nel Feng Shui attiva e attira la fortuna.

Sognare rospi o rane significa che siete in un periodo produttivo in cui la vostra mente si apre a nuove comprensioni e a maggiore saggezza.

Nessun commento:

Posta un commento