mercoledì 10 giugno 2015

Recensioni in 10 righe: Aldo Busi, El especialista de Barcelona



Un romanzo di poco agevole lettura, in cui bisogna ricercarsi la storia tra un mare di chiacchiere, divagazioni, anacoluti e parentesi. Ma poi la storia c'è e non è importante, in effetti. Quello che conta è la vecchiaia prosaica che tutti ci attende e, probabilmente, la fine del mondo per pareggiare i conti. Ma anche di questo, in fondo, a noi e all'autore, che ce ne importa? Qualche brano è bellissimo, ma non so se ne valeva la pena. Per lettori audaci.

Voto: ***

Nessun commento:

Posta un commento