mercoledì 18 marzo 2015

Di panini al salame e bambini (oddioddioddiomio) "sintetici"



Ma voi-voi preferireste avere origine da una madre surrogata, da una o più provette depravate, da un panino al salame, da tre o più genitori di vario genere e forma OPPURE non esserci proprio, al mondo, non esserci mai stati? Perché l'alternativa reale è quella, per i bambini (oddiomio) "sintetici". Non esserci. Punto. 
Ora io personalmente preferirei essere figlia di una coppia di papere implumi, di un'orgia di capperi e olive all'ascolana, di un panzerotto single, di una sveltina tra un opossum gay e una faraona, di una relazione adulterina tra un macinino da caffè e un gessetto blu, di una pompa di benzina e di un'elefante anoressico, di un corvo albino e di una balena spiaggiata. Ma essere qui, viva e vegeta, a rompervi i coglioni. Pensateci, prima di riempirvi la bocca con ciò che è giusto e ciò che è sbagliato nella vita e sulla pelle degli altri, bambini (oddioddiomio) "sintetici" compresi.

Nessun commento:

Posta un commento