mercoledì 18 febbraio 2015

Recensioni in 10 righe (ma anche meno): "Statti attento da me" di Amleto de Silva





Un romanzo sicuramente divertente e scritto in modo originale, uno stile personale in mezzo a una marea di "scrittori scorrevoli" che si distinguono a malapena l'uno dall' altro. Ma c'è di più: una grande amarezza, un' umanità scombinata e fragile che galleggia come può in un mare di merda. E' ambientato in una cittadina campana, ma i tipi umani sono quelli dei nostri giorni, ovunque ci troviamo a viverli. Consigliato, ma proprio sì.


Voto ****

Nessun commento:

Posta un commento